10 tendenze che tutti indosseranno nel 2018

Non c’è occasione migliore per ripensare al tuo guardaroba ed abbracciare al meglio tutto quello che le nuove collezioni hanno da offrire.

Ma quali saranno le mode del momento?
Se le passerelle della primavera/estate 2018 offrono qualche indicazione, è tempo di mescolare tutto, dalla trama, alla stampa e alle personalità della moda, o ottenere un abbinamento perfetto interamente dalla testa ai piedi.

Dagli orecchini di tendenza ai bum bags passando per i kitsch da palestra, ecco le dieci tendenze della moda che definiranno il 2018.

Palestra kitsch
Dimentica i pantaloni della tuta e le felpe con cappuccio, in questo mondo post-athleisure, perché non optare per un paio di pantaloncini da boxe in raso blu e scarpe da ginnastica grosse, per gentile concessione di Louis Vuitton?

Orecchini supersize
Quando si tratta di orecchini, più grande, più strano, meglio è.
Oscilla dagli stili di lampadari di Burberry, alle discoteche di Valentino, i jumbo icicles di Chanel daranno sicuramente un tocco finale al tuo selfie su Instagram.

Legato al fianco
Per Saint Laurent e Marc Jacobs, il marsupio sarà legato al fianco.
Kendall Jenner preferisce il vintage di Chanel o Vuitton.
Gucci li propone con i fianchi decorati e indossati con abiti da principessa.

Colora te stesso
Come un set di cartoleria sartoriale, Versace stampa a colori quasi tutto per la primavera, dai tailleur pantalone dalle tonalità aguzze ai tailleur leopardati.
Non c’è bisogno di mescolare e abbinare quando si ha il megasuit rosa caldo di Marc Jacobs o il vestito jumbo rosa-Lady-Penelope-meets-Bianca-Jagger di Gucci, abbinato a una camicia e una cravatta.

Il brillante
Il raso scorre sui vestiti del top model di Versace, il tessuto brillante ora si presenta in una silhouette più robusta.
Anche il modello di punta del momento per il debutto di Kaia Gerber e di Calvin Klein era una rigida camicia occidentale in raso e pantaloni di seta gialla a pieghe davanti.
Tutto è più brillante, dalle fusciacche in raso oversize di Gucci e cinturate in finta pelliccia fino ai turbanti di seta di Marc Jacobs.

Mescolalo
Se i colori corrispondenti non sono la tua passione, mescola sensazioni.
Per l’ispirazione, guarda l’apertura di Stella Tennant su Balenciaga, una camicia a strisce blu, kilt scozzese e stivali alti.
Mescola gli abiti a stampa cavallo di Gucci con cappotti di stampa leopardata.
Ulteriori ispirazioni si possono avere a Prada, che univa le t-shirt a fumetti con le maniche delle camicie a righe arrotolate.

Il grande insabbiamento
La silhouette di Spring ha una manica lunga, collo alto e orlo basso.
Il capo di Gucci ha sfoggiato un abito color ametista color carne alla caviglia, con frontale con cappuccio abbinato, mentre Alessandra Rich ha già arricchito l’armadio di Nicole Kidman con un abito da tè con le macchie di rosa gialla.

Mettici un calzino
Una nuova coppia di potere, calzino e tacco elegante.
Burberry abbina un calzino argyle bonny con tacchi scozzesi, mentre le calze di Miu Miu appaiono di un giallo fluorescente.
Non è solo per la passerella: Kendall Jenner ha preso un calzino nudo e uno stiletto spigoloso direttamente sul tappeto rosso del Festival di Cannes.
Anche il combo sandalo/calzino si rinnova con nuove combinazioni di colori: prova con calzini neri e sandali dorati, come si vede a Marc Jacobs, o bianco su arancione, come si vede con Missoni.

Abbinamenti estremi
Perché non prendere un paio di pantaloni gialli e solari di Balenciaga, come visto su Rupert Bear?
O magari un elegante completo da principe del Galles, in stile con dei mocassini, tutto da Gucci, naturalmente.
Per i più avventurosi, l’abito grembiule Victoriana di Vetements, realizzato con il plaid da boscaiolo, è il capo perfetto per te.

Indossa il tuo cuore
Semplicemente indossa i tuoi pensieri e falli leggere a tutti.
Dior è tornato, questa volta con una citazione di Linda Nochlin, oppure c’è il maglione letterario-chic “”Never Marry a Mitford”” di Gucci e l’omonimo t-shirt di Louis Vuitton per la serie cult di Netflix Stranger Things.
Non limitarti a parlare delle tue passioni, indossale e trasmettile al mondo, o almeno a tutti quelli che ti guardano.”

About the author

italybyitaly

View all posts