Italy by Italy - Vera Ospitalità Italiana
RICERCA LOCALITA'
RICERCA STRUTTURA
Seleziona Regione
Seleziona la tipologia
Cerca
news
Menu Principale

Strutture

Servizi

Prenotazione vacanze Puglia


Regione Puglia Crotone Catanzaro Reggio Calabria Vibo Valentia Cosenza Caserta Benevento Avellino Salerno Napoli Matera Potenza Piacenza Parma Modena Ferrara Ravenna Bologna Reggio Emilia Forlì Cesena Rimini Udine Gorizia Trieste Pordenone Viterbo Rieti Frosinone Latina Roma Genova Savona La Spezia Imperia Sondrio Lecco Bergamo Brescia Mantova Cremona Lodi Pavia Milano Varese Como Pesaro Ancona Urbino Macerata Ascoli Piceno Isernia Campobasso Biella Torino Verbania Novara Vercelli Alessandria Asti Cuneo Foggia Bari Brindisi Lecce Taranto Olbia Tempio Nuoro Ogliastra Cagliari Carbonia - Iglesias Oristano Sassari Medio Campidano Caltanissetta Palermo Trapani Messina Catania Ragusa Siracusa Enna Agrigento Pistoia Prato Firenze Massa Lucca Pisa Livorno Arezzo Siena Grosseto Bolzano Trento Perugia Terni Aosta Belluno Treviso Venezia Padova Rovigo Verona Vicenza Teramo Pescara Chieti L Aquila
Italybyitaly Lecce
Italybyitaly Foggia
Italybyitaly Bari
Italybyitaly Taranto
Italybyitaly Brindisi

‹‹ torna indietro

Sei in Puglia



Notizie utili

La Puglia è la regione più orientale di tutta l'Italia e si trova nel Sud del nostro Stato, è bagnata dal Mar Adriatico a nord-est e dal Mar Ionio a sud. Il territorio è piuttosto basso e montuoso solo all'1,5%, mentre risulta pianeggiante al 54% e collinare al 44%.

Il “Tacco d'Italia” parte dal promontorio del Gargano, ricoperto dagli incantevoli boschi della Foresta Umbra, e scende fino ai laghi di Lesina e di Varano, e poi rapidamente verso il mar Adriatico e il Tavoliere delle Puglie, dove si trova un’estesa pianura, solcata da torrenti e fiumi. Questa è la splendida costa pugliese, con le sue spiagge per lo più basse e sabbiose, meta di un flusso turistico anche straniero, spesso premiate con l'ambito riconoscimento della “Bandiera Blu”, come Ostuni. A questa faccia marittima del territorio, si contrappone la ricca pianura interna, dove si coltivano cereali, ma soprattutto olivi e viti, che generano il noto olio di oliva e vini tipici come l'Aleatico e il Locorotondo.

Abitata in epoca antica dagli Apuli, la regione fu invasa dai Romani, nel IV-III secolo a.C., nel corso delle guerre contro i Sanniti e Pirro.
Inserita nel riordinamento augusteo, fu detta da allora Apulia e Calabria. Economicamente florida, grazie soprattutto alla sua posizione strategica tra l'Oriente e Roma, la Puglia godette in epoca romana di una grande importanza. Con la diffusione del cristianesimo, tra il III e il IV secolo, vennero fondate diverse diocesi. Tra il VII e il IX sec., fu però attaccata dai Longobardi, e dai Saraceni.
La storia della regione si confonde poi con quella del Regno di Sicilia e Puglia, costituitosi nel 1130, testimone di un importante progresso materiale e culturale, che si esplicò con la costruzione di porti, fortezze e cinte murarie urbane, e cattedrali come quella di Bitonto.

Dal 1264 al 1435 la Puglia sentì la dominazione angioina, che portò una sensibile diminuzione dei commerci. Maggiore regresso si avvertì sotto gli Aragonesi, che regnarono dal 1442 al 1503. La regione subì poi le scorrerie dei Turchi, e le occupazioni straniere, da quella francese nel 1495, a quella franco spagnola nel 1501. Fu solo la dominazione borbonica del XVIII secolo, ad apportare finalmente qualche miglioramento. Finalmente con la caduta dei Borboni la Puglia fu annessa al regno d'Italia. Oggi la a Puglia è una delle regione del Mezzogiorno più industrializzate, anche perché beneficiata dei porti che permettono il commercio con i paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente.

Meta di vacanze estive è lo sperone di roccia del Gargano, caratterizzato da una natura selvaggia e da coste intercalate da insenature e scogliere, dove sorgono i rinomati centri di villeggiatura di Rodi Garganico, Peschici, Vieste e Manfredonia.
Nella vicina Trani, sorge il bel duomo romanico dedicato a S. Nicola, mentre ad Andria si erge Castel del Monte, uno dei più complessi edifici profani del medioevo, cominciato nel 1240 da Federico II.
Il capoluogo, Bari, conserva la basilica di S.Nicola, una delle prime grandi cattedrali normanne, iniziata nel 1087 in stile romanico-pugliese, e il castello di Ruggero II riadattato da Federico II tra il 1233 e il 1239.
Interessante è poi Lecce, per lo stile barocco dei suoi palazzi e delle chiese, come la Chiesa del Rosario, capolavoro dello Zingarello del 1691, S. Croce, con la facciata di Gabriele Riccardi, e il Palazzo Vescovile sempre dello Zingarello.
Infine, sicuramente la visita alla regione deve comprendere i tipici Trulli di Alberobello, curiose abitazioni locali bianche e squadrate, sormontate da tetti conici.

Vacanze Puglia, scegli il tuo soggiorno ideale:

Elenco Regioni


 
Copyright © 2006 | www.italybyitaly.it - Vera Ospitalita' Italiana - Turinvest Srl - P. Iva nr. 01368641007 - C. F. 05179980585
| Mappa